web
analytics

DPO e GDPR - LI-FI prodotti e soluzioni di light fidelity

FOLLOW
logo della società LIFI LAB srl
Dal 2012 attivi nella consulenza e fornitura di soluzioni di LIGHT FIDELITY (LI-FI)
Vai ai contenuti

DPO e GDPR

DPO


DATA PROTECTION OFFICER
I nostri consulenti sono attualmente impegnati con il compito di DPO presso
Approfondimenti
11-06-2018

Raccolgo lo spunto dell'articolo  di oggi sul Sole24Ore per evidenziare, come giustamente ha fatto il  quotidiano, come anche gli studi professionali debbano gestire  correttamente le procedure di controllo e verifica secondo lo schema  GDPR e come, talvolta, la presenza di un DPO sia una buona prassi per  avere una visione imparziale della situazione sicurezza dei propri dati.  Il DPO non deve essere visto come "una spesa superflua" in quanto  l'attività svolta con coscienza e attenzione si rende utile in molti  aspetti operativi ed organizzativi.
 
Rimane sempre latente la domanda "Negli studi professionali è  obbligatoria la presenza del Dpo?". Ecco la risposta del Sole24ore a  proposito
 
"Qui entra in ballo la grandezza dello studio e il tipo  di dati gestiti. In linea di massima, se lo studio è piccolo - per  esempio, singolo professionista e segretaria - e non gestisce su larga  scala dati sensibili o giudiziari, la designazione del Dpo non è  necessaria. Per quanto, al riguardo, il Garante della privacy abbia  precisato che è comunque raccomandabile prevedere tale ruolo. E questo  perché è cambiata la filosofia della protezione dei dati.Chiunque -  dunque, anche i professionisti - devono seguire il principio della  responsabilizzazione: «Non aspetto che qualcuno mi dica come tutelare la  privacy dei miei clienti, ma mi muovo in autonomia e faccio tutto ciò  che ritengo adeguato per garantire quel risultato».
 
L’altra faccia dell’accountability è la capacità del  professionista di spiegare e documentare al Garante - in caso di perdita  o violazione dei dati personali dei propri clienti - che i passi  compiuti e le misure messe in campo per proteggere la privacy dello  studio erano quelle giuste e in linea con le soluzioni tecnologiche  disponibili.
 
L'attività del DPO non è quella di stravolgere le procedure interne  ma capire come migliorare la gestione dei dati sfruttando al meglio le  risorse disponibili e pianificare con il Titolare le eventuali  implementazioni (che, attenzione, non riguardano solo l'ambito  informatico ma anche infrastrutturale e operativo).
LIFI LAB srl
IT03378700128
PEC: mail@pec.lifi-lab.com

CONTATTI
LIFI LAB Srl
21025 - Comerio - VA - Italy
+39 0332 1888011
info@lifi-lab.com
CONTATTI
LIFI LAB Srl
21025 - Comerio - VA - Italy
+39 0332 1888011
info@lifi-lab.com
Torna ai contenuti